ambito scientifico regolamento e codice etico

Studia Moralia è la rivista scientifica dell’Accademia Alfonsiana ed è pubblicata due volte all’anno sotto la sua direzione. Sin dal 1963 è fonte d’informazione a livello internazionale. È rivolta a quanti operano nel campo della teologia morale cattolica e a coloro che desiderano aggiornarsi sullo sviluppo del sapere teologico-morale. Raccoglie articoli in diverse lingue, prevalentemente in italiano, inglese, spagnolo, francese, ma negli anni ha accolto anche contributi in lingua tedesca e portoghese.

Tratta in modo esclusivo temi di morale fondamentale e speciale, che di volta in volta sono affidati a docenti dell’Accademia Alfonsiana come ad autori di calibro nazionale e internazionale.
Accoglie anche articoli liberamente inoltrati alla Redazione, la quale dopo una preliminare selezione, ne affida la lettura, valutazione e revisione, in forma anonima, ad un apposito gruppo di referees  (revisione tra paripeer review).

la rivista

...e i suoi organismi

un articolo per...

...indicazioni agli autori

annate e indici

...archivio generale

archivio articoli

...spoglio degli articoli

la Rivista le sue sezioni e suoi approfondimenti

Ogni fascicolo della rivista ha delle parti “fisse”, ovvero la sezione dedicata agli articoli (40.000-50.000 battute circa) e la sezione dedicata alle recensioni di alcuni volumi, scelti di volta in volta tra quelli che giungono in Redazione. Sono invece parti “mobili” le rubriche ad hoc, focalizzate su particolari aventi ecclesiali (sezione Convegni & commenti), o eventi accademici (sezione Presentazioni del libro)
Elementi propri del secondo volume di ogni annata sono l’Elenco dei libri ricevuti e la Cronaca dell’Accademia Alfonsiana. Da qualche anno la Rivista accoglie anche una sezione dedicata alla 
Segnalazione di alcuni volumi di particolare rilievo o pubblicati da docenti e studenti dell’Accademia Alfonsiana

La Rivista annovera, ancora, alcuni fascicoli “speciali” denominati Supplementi, che raccolgono i risultati di particolari attività scientifiche svolte presso l’Accademica Alfonsiana o da essa patrocinate in altre parti del mondo: Congressi, Convegni, Simposi.

linee editoriali

la stesura e la presentazione di articoli, recensioni o altro testo da pubblicare nella Rivista dell’Accademia Alfonsiana
sono regolamentate dalle seguenti indicazioni generali

  • Articolo: 40.000 caratteri spazi inclusi
  • Sommario articolo: 1000 caratteri spazi inclusi
  • All’articolo vanno allegate una breve biografica dell’autore (Cognome Nome, attuale impegno accademico o competenze) e l’indicazione di tre “Parole Chiave
  • Recensione: 8.000-10.000 caratteri spazi inclusi
  • Segnalazione: 3000-4000 caratteri spazi inclusi
  • Presentazione libro: 15.000-20.000 caratteri spazi inclusi
  • Gli articoli, le recensioni o altro testo da pubblicare (possibilmente) nel primo fascicolo dell’annata in corso devono giungere in redazione al seguente indirizzo e-mail redazionerivista@alfonsiana.org entro la fine del mese di febbraio
  • Gli articoli, le recensioni o altro testo da pubblicare (possibilmente) nel secondo fascicolo dell’annata in corso devono giungere in redazione al seguente indirizzo e-mail redazionerivista@alfonsiana.org entro la fine del mese di giugno
  • Per gli articoli in revisione la Redazione si riserva la possibilità di contattare per e-mail l’Autore e concordare, in caso di esito positivo del referaggio, il periodo di pubblicazione del contributo 

indicazioni per la pubblicazione

  • La Rivista accoglie/pubblica contributi scientifici (Articoli) di soli autori – Italiani e Stranieri – che hanno conseguito un dottorato in Teologia, o un titolo affine
  • La Rivista accoglie/pubblica recensioni di dottorandi dell’Accademia Alfonsiana e di altri Istituti
  • La Rivista accoglie/pubblica recensioni di licenziandi all’Accademia Alfonsiana se presentate da un professore e valutate pubblicabili dai membri di Redazione
  • La Rivista non pubblica le recensioni di tesi discusse in Accademia e non pubblicate nella Collana preposta – “Tesi Accademia Alfonsiana” – è prevista la sola segnalazione del volume in un fascicolo della Rivista, ed eventualmente anche sul Sito di Studia Moralia

revisione tra pari

  • I contributi (Articoli scientifici), giunti in Redazione, superata una prima selezione interna, sono affidati, in forma anonima e per mezzo del Segretario di Redazione, a uno (single blind) o due referee esterni per valutarne l’originalità e la pertinenza con la Rivista, il rigore scientifico, ed eventualmente offrire suggerimenti di miglioramento in vista della possibile pubblicazione
  • La pubblicazione degli articoli sottoposti a lettura anonima è vincolata all’esito positivo. È compito del Segretario di Redazione comunicare per e-mail agli autori l’esito del referaggio

rapporti con gli autori

  • Dopo la pubblicazione del fascicolo di Studia Moralia, la Redazione s’impegna a inviare a tutti gli autori due copie cartacee della rivista e l’estratto digitale (formato pdf)
  • Edacalf-Studia Moralia s’impegna a versare una somma simbolica in denaro ai soli autori di articoli puntualmente cooptati dalla Redazione della Rivista e non liberamente proposti e accettati dalla medesima. La quantificazione dell’onorario è preventivata di anno in anno e di comune accordo con l’ufficio amministrativo dell’Associazione Edacalf
  • L’autore che recensisce un testo di proprietà di Edacalf-Studia Moralia, oltre all’estratto digitale e alle due copie della rivista, riceverà in dono anche il libro recensito

diritti d'autore e nuova pubblicazione

  • Con la pubblicazione, la Rivista acquisisce i diritti economici sul contributo di un autore per un certo numero di anni (20 secondo la normativa vigente in Italia)
  • Il file digitale (estratto pdf) che la Rivista inoltra a ogni autore può essere utilizzato da quest’ultimo sia per fini personali sia per promuovere il proprio lavoro scientifico, avendo però cura di indicare sempre la fonte primaria della pubblicazione (Studia Moralia)
  • Il contributo pubblicato in Studia Moralia, dopo due anni potrà essere pubblicato nuovamente in altro luogo a condizione che l’autore, o altra casa editrice a suo nome, inoltri a Edacalf-Studia Moralia una domanda formale nella quale si chiede l’autorizzazione a poter ripubblicare il testo. Nelle nuove pubblicazioni è importante che appaia, anche solo in una nota, l’indicazione della fonte originaria (Studia Moralia)
  • Anche la pubblicazione integrale sul Web o la pubblicazione in altra lingua dello stesso testo va resa nota a Edacalf-Studia Moralia, e anche in questo caso è necessaria l’indicazione della fonte originaria

proprietà, editore e altri organismi

Proprietario e Editore della Rivista è l’Associazione Editiones Academiae Alfonsianae (Edacalf), con sede a Roma (via Merulana 31, I-00185). L’Associazione, ente civilmente riconosciuto, è retta da un proprio Statuto ed è deputata a curare gli aspetti tecnici e amministrativi dell’attività editoriale (la sottoscrizione e gestione degli abbonamenti, il reperimento di fondi, e quanto attiene alla stampa e alla spedizione della Rivista)

L’attività e la vigilanza sulla politica editoriale della Rivista sono affidate ad un Direttore Responsabile, iscritto regolarmente nell’Elenco Speciale dell’albo dei Giornalisti, e a un Comitato di Redazione nominato o confermato, del tutto o in parte, ad quadriennumIl Segretario di Redazione è eletto ad quadriennum tra i membri di Redazione. Oltre alla Redazione, la Rivista si avvale di un Comitato scientifico internazionaleNulla è dovuto al Direttore Responsabile, ai membri di Redazione e del Comitato scientifico, salvo l’abbonamento alla Rivista e l’eventuale rimborso di spese sostenute e regolarmente giustificate