STUDIA MORALIA

Studia Moralia 2020, online l'editoriale del secondo fascicolo
Leggi

>>


  ABBONAMENTI

devi rinnovare o sottoscrivere un nuovo abbonamento a Studia Moralia? clicca qui

>>


 9 FEBBRAIO 2019

nel suo 70° anno di vita,
l'Accademia Alfonsiana incontra papa Francesco

>>


  SETTANTESIMO

Studia Moralia celebra il Settantesimo dell'Accademia Alfonsiana

>>



dal blog dell'accademia alfonsiana

...un diario scritto a più mani, ogni settimana i docenti dell’Accademia Alfonsiana, e non solo, postano un blog su diversi temi morali e di attualità

  • Bernard Häring: il dovere della memoria e la responsabilità per la pace
    by admin on 01/21/2021 at 18:31

    Il 27 gennaio si celebra la “Giornata della memoria”. Papa Francesco ne ha scritto in Fratelli Tutti (FT, nn. 246-254). Di fronte alle pagine buie della storia corriamo il rischio di anestetizzarci, di pensare che il passato è tale e non si può cambiare, che sono fatti lontani da noi, nello spazio o nel tempo e che sfuggono alla nostra responsabilità personale. Afferma con decisione: «No, per amor di Dio! Senza memoria non si va avanti» (FT, n. 249). Abbiamo il dovere di consegnare […]

  • “Cosa vuoi?”/ “What do you want?”: Jacques Lacan on desire
    by admin on 01/15/2021 at 7:20

                In the mouth or under the pen of Jacques Lacan the simple question “cosa vuoi?” becomes a bomb. The bomb is intended, as so often in his case, to explode our illusions about ourselves. In what follows I wish to share with the reader a few, almost arbitrary, reflections on this simple but potent weapon.             A first line of reflection concerns the use of the Italian language. Lacan was very theatrical, indeed histrionic, in his therapeutic and didactical styles. Switching for two words out of French into Italian, whether written or spoken, certainly […]

  • I grandi operatori finanziari e la manipolazione dei mercati
    by admin on 01/08/2021 at 7:00

    Lo scorso 29 settembre è apparsa sui giornali italiani una notizia rimasta un po’ sotto traccia, che informava sul fatto che la JP Morgan Chase (JPM), la più grande banca americana, dovrà pagare una multa per protratte operazioni di manipolazione del mercato, di 920,2 milioni di dollari, la più elevata mai comminata dalla Commodity Futures Trading Commission (CFTC), l’agenzia del governo statunitense che si occupa della regolamentazione dei “future” e di altri derivati finanziari contrattati sui mercati delle “commodity” […]